domenica 23 aprile 2017

road to Klagenfurt ironman - settimana #15

Questa settimana è passata un po' in sordina per IronDaddy per un piccolo problema al tendine d'Achille destro.
Dopo aver quasi risolto il problema al ginocchio, il dolore si è trasferito al tendine.

Ha fatto una nuotatina, un po' di bike indoor e un paio di corsette fatte male :-(


L'ultima corsa è tornato zoppicando.


Insomma non proprio una bella situazione contando che mancano circa 70 giorni alla gara.


In più questa domenica (oggi) voleva fare il long ligerman a jesolo (un olimpico allungato NO DRAFT: 1,8 swim, 50 bike, 13 run) per testare la sua preparazione.


Io all'inizio gli avevo sconsigliato di andare, per cercare di recuperare il più possibile il tendine; alla fine ha deciso di provare a nuotare e pedalare e poi eventualmente si sarebbe ritirato.


Morale della favola:


ha fatto una gara STREPITOSA!!!!




Da notare il nome della via in alto a sinistra...che sia una fatalità!!!


A nuoto è uscito tra i primi 20 (parlo sempre in termini di posizionamento assoluto),  Inca22atissimo perché pensava di essere l'ultimo :-)


In T1 si è reso conto che le bike erano ancora tutte appese ed è partito per una frazione in bici decisamente veloce.


La lenticolare ha dato i suoi frutti e ha mantenuto la 20/30 esima posizione anche in T2.





A quel punto gli ho consigliato di andare leggero e tranquillo.

Mi ha risposto che si sentiva abbastanza bene ed è partito.




Ho visto un IronDaddy in forma smagliante.

Correva costantemente a 4:20 (anche meno), per nulla affaticato o contratto....insomma un gran atleta.

è arrivato alla fine tra i primi 30 per nulla affaticato.


Questo è un ottimo segnale per l'ironman di Klagenfurt. Essere freschi come una rosa dopo una prestazione del genere vuol dire avere un gran motore ed un'ottima base.


I dati ufficiali arriveranno appena li pubblicheranno.


Ora passiamo alla settimana numero 15:


per lunedì e martedì direi un bel riposo con un massaggio decontraturante.

Un pò di giorni di antinfiammatori (se non li ha presi prima) non farebbero male per cercare di alleviare un po l'eventuale infiammazione al tendine.

Mercoledì può ricominciare con il nuoto e la corsa.


SWIM:

1 allenamento sciolto :-)

BIKE:


1 allenamento indoor di un'oretta seguito dal medio a piedi

1 allenamento lento lungo di almeno 5 orette collinare

RUN:



DalAl Workout #1PassoParziali Workout #2PassoParziali Workout #3PassoParziali
24/04/201730/04/201715 min WU3,0 Km05:100:15:3029,0 Km04:562:22:56
400m03:3501:265,0 Km04:110:20:55
1,30 min RI2,0 Km05:100:10:20
400m03:3501:26
1,30 min RITot. 10 Km0:46:45
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
2,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
1,30 min RI
400m03:3501:26
10 min CD



La gara di oggi DEVE dare a IronDaddy una grossa spinta emotiva, ha visto gli ottimi risultati e deve continuare tra allenamento, riposo e alimentazione ancora per un paio di mesi.


Dai che se le cose vanno bene prevedo una bellissima gara a Luglio ;-)




Nessun commento: