lunedì 12 settembre 2016

COME PREPARARE AL MEGLIO UN IRONMAN seguendo i consigli di IRONGIAN

Nell'ultimo post vi accennavo a delle novità.

Per me quest'annata è stata una pausa dallo sport abbastanza significativa.
Mi ha fatto capire che FORSE a quaranta e passa anni, con quindici anni di gare di triathlon e con 7 IRONMAN finiti alle spalle, forse era il caso di ridimensionare le mie priorità. 

Non posso/voglio più dedicare l'80% della mia vita ad allenamenti, sport, diete, massaggi ca22i e mazzi...ovviamente è impensabile che uno come me possa lasciare totalmente lo sport; ma una cosa è preparare un ironman e un conto e allenarsi per distrarsi un po'.

Ecco...quello farò! Farò sport per distrarmi un po'.
Senza aver sempre l'occhio sul cronometro o con la fobia delle tabelle di allenamento.

Ma la vera novità non è propri questa :-)

Nei miei momenti di astinenza da lunghe distanze ho pensato che se proprio non posso allenarmi per fare un ironman, posso comunque aiutare qualcuno facendo tesoro della mia esperienza.

Così ho trovato una cavia :-) 

Un mio compagno di squadra che a Luglio 2017 farà il suo secondo IRONMAN a Klagenfurt.

La sua prima esperienza sulla lunga distanza è stata quella di BARCELLONA 2015 e nel 2017 voleva cercare di migliorare la sua performance.

Mi sono offerto come trainer e lui ha accettato.

Sarà una bella avventura e sicuramente (conoscendo l'atleta) ci sarà da divertirsi.

A breve altre news su 

COME PREPARARE AL MEGLIO UN IRONMAN seguendo i consigli di IRONGIAN

Nessun commento: