venerdì 17 luglio 2015

la regola dei 100 giorni



Per chi pratica sport di resistenza c'è una legge non scritta ; la regola dei 100 giorni.

Gli ultimi 100 giorni prima di una gara sono quelli più importanti: Non ci si deve ammalare, ci si deve allenare bene a alimentare meglio...insomma....bisognerebbe fare gli atleti seri.

Quest'anno devo dire che gli ultimi 100 giorni stanno a andando benino.
Nessun problema fisico, gli allenamenti stanno andando a gonfie vele ed il morale è alto.

Se posso permettermi vorrei anche creare la regola dei 60 giorni :-)

Secondo me dal sessantesimo al trentesimo giorno precedenti alla gara è il periodo in cui si raggiunge l'apice per quanto riguarda gli allenamenti, sia dal punto di vista qualitativo che da quello quantitativo.

Quest'anno, per fortuna mia, questo periodo coincide con il periodo più caldo dell'anno.
Avete capito bene...PER FORTUNA MIA!
Si perchè IO sono decisamente un atleta che ama il caldo o meglio: sono un atleta che ODIA il freddo e quindi se posso scegliere il male minore, scelgo il caldo.

Morale della favola: Agosto per me sarà un mese de fuego tra combinati e ripetute e potenziamento in palestra.

Speriamo bene.

Poi da settembre si comincia a scaricare per arrivare a ottobre con le gambine e la mente belle fresche :-)

Nessun commento: