mercoledì 11 marzo 2015

recensione nuove adidas boost (Adidas Adistar Boost ESM)

Ieri sera ho provato le nuove adidas boost (Adidas Adistar Boost ESM)

Appena indossate la prima impressione è quella di camminare sopra dei cuscini.
Sono super protettive (e la cosa non dispiace al mio povero tendine d'achille) anche se il peso è molto sostenuto.

I primi passi di corsa, come al solito, ho avuto delle strane impressioni: mi sembrava di avere veramente dei cuscini sotto ai piedi e pensavo di correre pianissimo...guardo il gps e ...4:40 al km (contate che io durante il riscaldamento vado circa a 5:00 al km).

Dopo i primi 10' ho assestato il passo a 4:30 con il cuore costantemente a 135bpm!!!

Direi che quei famosi 10" di passo guadagnati ci sono tutti (di solito a 135bpm vado a 4:45 circa).

Finito l'allenamento il tendine non lo sentivo nemmeno e questa mattina scendere dal letto non è stato traumatico.

Direi che l'esame per queste adidas boost è passato a pieni voti.

Probabilmenet NON sono le scarpe più reattive del mondo però sono veramente performanti e sopratutto di ottima qualità....mentre facevo stretching per i quadricipiti, tenendo i piede e queindi toccando la scarpa sentivo che la tomaia era VERAMENTE morbidissima...quasi una seconda pelle.

lunedì 9 marzo 2015

A volte ritorno

Si lo so è da una vita che non scrivo più nulla.... Ma ormai non ho più molto da dire nel mondo degli ironman... Anche se a ottobre andrò a Barcellona a correre il mio settimo e (forse) ultimo ironman, gli allenamenti che farò sono pressoché gli stessi di ogni volta.
Scriverò su questo blog solo quello che ritengo importante a livello di diario.... Quindi magari qualche bella garette o prestazione etc etc etc

Ad esempio..... Venerdì ho comprato le scarpe da corsa nuove


Adidas boost nonsochè.... Comode sono comode; vedremo se saranno anche performanti. 

Ps ieri 18km in 1h e 20' per me best time (con le vecchie scarpe ovviamente!!!)