martedì 14 ottobre 2014

Zanardi si...Zanardi no

Se state leggendo questo blog saprete sicuramente che sabato scorso a Kona (Hawaii) si è faticato parecchio nel mondiale di IRONMAN.
Saprete anche che uno dei nostri azzurri era il mitico Alex Zanardi.
Non serve che vi dica chi è ovviamente :-)



I media tutti hanno dato grande risalto a questa BELLA esperienza sportiva dell'ex pilota di formula uno ma....

FERMO RESTANDO che per me Zanardi è un grande (io al posto suo non so se avrei reagito così bene all'amputazione di due gambe NDR), secondo me lui NON HA FATTO UN IRONMAN.

Mi spiego:

Un IRONMAN è per definizione uno sport che comprende 3,8km di nuoto+180km di bici senza scia+42,195km di maratona (corsa a piedi).

Zanardi, per ovvie ragioni, ha coperto la distanza in bici con una hand-bike e la distanza della maratona con una carrozzina (da quel che son riuscito a capire).

Quindi NON HA FATTO UN IRONMAN...ha coperto la distanza in maniera alternativa...ma di fatto non ha fatto un IRONMAN.

Chapeau! Per carità! Ma alla fine della fiera non lo ritengo un ironman.

Nei 6 ironman ai quali ho partecipato ho visto ragazzi correre con protesi alle gambe (e per inciso mi hanno pure ben che sorpassato sia in bici che a piedi)...ecco secondo me LORO sono IRONMAN perché in bici ci sono andati e a piedi hanno CORSO.

Zanadri è come se avesse fatto il giro d'italia di ciclismo IN CARROZZINA. Tanto di cappello per la tenacia e lo sforzo...ma di fatto NON AVREBBE FATTO IL GIRO D'ITALIA IN BICI.
Non sto a sentenziare sul fatto che potrebbe aver fatto una prestazione atletica migliore o peggiore di qualcun'altro, sto solo dicendo che NON AVREBBE FATTO IL GIRO D'ITALIA IN BICI... punto!

NDR Io sono uno di quelli che sostiene che Pistorius NON doveva correre con i normodotati


Nessun commento: