venerdì 18 aprile 2014

predoni di bici nel nord est

Ieri corsetta di 9 km con 2km di risc, 5km a 4 e 40 circa e 2 km di defaticamento.
Poi una bella lezione di spin e una bel club sandwich con birrazza annessa...direi non proprio una serata da atleta però dai....ogni tanto ci sta pure quella!

Si avvicina il weekend lungo di pasqua e le previsioni meteo non danno nulla di buono :-(
Domani mi sa che farò spese.... e vi spiego che spesa, però prima leggetevi sto "interessante" articolo:

Bassano, ciclisti affrontati dai "predoni"
Derubati lungo la strada di soldi e bici

Sono stati segnalati numerosi colpi, anche sulla “Cadorna” e a Fontanelle di Conco. Le vittime minacciate con un coltello
16/04/2014
Zoom Foto
Banda di moderni "predoni" ha affrontato a Bassano un gruppo di ciclisti e li ha derubati
BASANO. L'ambiente del ciclismo è in allarme. La quiete di una strada di montagna, il paradiso per chi ha l'hobby del pedale, adesso fa paura. In più parti del Veneto si stanno moltiplicando i casi di ciclisti affrontati da banditi che sbucano all'improvviso dalla vegetazione e si fanno consegnare le biciclette dietro la minaccia di un coltello o un bastone. Nei giorni scorsi è accaduto anche sulla strada Cadorna, che da Romano sale sul Grappa, e a Fontanelle di Conco. Altri episodi si sono verificati sul Montello, sul Cansiglio, sui Colli Euganei e sul versante ovest dell'Altopiano.
I banditi agiscono in coppia. Scelgono salite poco trafficate, quelle che di solito i cicloamatori preferiscono per stare alla larga dai gas di scarico. Il più delle volte si servono di un furgone bianco, piazzato a bordo strada in un punto strategico, lontano dalle case. Inutile memorizzare la targa, è rubata.
Uno dei due, collocato più in basso, con un cellulare avvisa l'altro che la vittima sta per arrivare. (...)

Ecco...la spesa di domani sarà:
  • uno spray al peperoncino 
  • un cacciavite a taglio tipo questo
La bici per un ciclista è come una figlia, e come tale la difenderò...ladri avvisati mezzi salvati! E non scherzo!

Nessun commento: