venerdì 24 gennaio 2014

Questione di QUESTIONS

Fare l'istruttore in palestra a volte è alienante!

Molta gente pensa che tu abbia la bacchetta magica e che tu possa risolvere tutti i problemi del mondo.

Ecco le domande più frequenti e di seguito due risposte:
La prima è la risposta che mi piacerebbe dare (RispostaRidicola) e la seconda è la risposta seria :-) (RispostaSeria).

D: "Voglio dimagrire 20KG in due mesi perché a giugno mi sposo e devo entrare nel vestito...come posso fare"

RR: "Tagliati un braccio e una gamba...a 20KG dovresti arrivarci;  oppure non sposarti...fai prima!"

RS: "In due mesi se sei brava puoi perdere 5KG, perderne di più in così poco tempo di farebbe somigliare ad un palloncino sgonfiato...e poi non ti farebbe benissimo a livello fisico"

D: "Istruttore!!! Voglio le gambe come le tue!!!" (di solito dono donne che mi fanno sta richiesta)

RR: "Se vuoi te le presto per un paio di giorni?!"

RS: "Dovresti seguire un allenamento aerobico con qualche sessione di potenziamento e stare molto attenta all'alimentazione...e sopratutto molto stretching"

D: "Che scarpe da corsa mi consigli di  prendere per correre la mia prima maratona fra due mesi con un tempo finale sotto le tre ore? Però conta che non ho mai corso in vita mia!"

RR: "Un paio di ballerine con un sacco di brillantini...almeno così quando ti porteranno via in barella sarai stilosissima!!!"

RS: "Ti consiglio di allungare i tempi di preparazione, se non hai mai corso ti consiglio almeno un anno di allenamento....le scarpe sono importanti ma mooooolto soggettive, vai in un buon negozio competente e vedrai che ti aiuteranno nella scelta"

D: "A cosa cavolo serve il cardiofrequenzimetro?!?!? Io vado a sensazione!!!"

RR: "Mi fa piacere, hai mai avuto la sensazione di infartare?!?! Com'è?!?!"

RS: "A volte le sensazioni che noi percepiamo sono forvianti, il cadiofrequenzimetro ormai costa poco e non ingombra...perchè non usarlo?! é come guidare un'automobile senza riuscire a sentire i giri del motore e senza avere un contagiri....puoi certamente guidarla, ma non la potrai mai sfruttare al massimo le sue doti meccaniche"

D: "Ho le gambe piene di acido lattico da tre giorni...cosa posso fare?"

RR: "L'acido lattico ce l'hai nel cervello da tre giorni!!! Prova ad inzupparci i biscotti la mattina...magari riesci a smaltirlo così..."

RS: "I dolori che senti non sono dovuti all'acido lattico, quello si viene smaltito dal tuo corpo già un paio di ore dopo lo sforzo.
Il dolore che senti può essere dovuto a micro contratture e piccoli stiramenti dovuti all'esercizio troppo intenso e/o mal eseguito. Riposati un pochino, tieni al fresco il muscolo e la prossima volta che farai quell'esercizio controlla bene l'esecuzione ma sopratutto fai un buon riscaldamento, un buon defaticamento e STRETCHING"

D: "Ma con le tue lezioni di spin consumo SOLO 600Kcal/H!!!! Come mai???"

RR: "Perché mi piace vedervi grassi! Anzi la prossima volta vi porto una bella carbonara da mangiare a fine lezione"

RS: "Di norma in un buon allenamento aerobico si consumano quelle calorie, consumarne di più vuol dire portare il battito cardiaco a livelli troppo elevati. Sforzare in cuore non fa mai bene."

MA LA MIGLIORE DI TUTTE è LA DOMANDA CHE MI FANNO QUANDO SANNO CHE FACCIO IRONMAN!!!

D: "Han fai ironman?!?!?! Beh se non fosse per il nuoto quasi quasi...Maaaaaa...i tre sport li fate tutti e tre attaccati?!? Uno dopo l'altro?!?! Potrei farlo pure io???"

RR: "Si faccio ironman. Eh beh sai il nuoto nell'Ironman è proprio un ostacolo durissimo, a volte c'è gente che muore nuotando anche perchè di solito si nuota in mari infestati da squali.
I tre sport se li facciamo attaccati?! Nooooooo!!! Nuotiamo il martedi, si va in bici  il venerdi e la domenica sera tutti a correreeeee.
Potresti farlo anche tu certamente, anzi...sto appunto andando a farne uno perchè non so che ca22o fare questo pomeriggio....vuoi venire con me e e lo facciamo assieme????"

RS: "Si faccio ironman. A dire il vero il nuoto è la frazione meno impegnativa se non altro perchè è quella che dura meno rispetto alle altre e poi quasi sempre hai la muta che ti tiene un po' a galla.
I tre sport vanno fatti uno di seguito all'altro come in tutte le gare di triathlon.
Certo che potresti farlo ance tu ma ti consiglio di cominciare con uno sprint e poi vedrai che entrerai nel circolo vizioso del triathlon e magari tra un paio di anni potresti provare a preparare un ironmna."

1 commento:

Matteo "Tower" Torre ha detto...

Sei un genio. ahaha muoio dal ridere

Fai Kla anche quest'anno?