giovedì 31 ottobre 2013

sonno...NOOOOOOO

Ricordate il post di ieri....

http://irongian.blogspot.it/2013/10/non-so-se-voi-e-mai-capitato-di-vedere.html

beh ecco la mia versione:

"Ciao, sono Irongian, un triathleta che nelle gare arriva merdesimo. Una mattina si e una no mi sveglio alle sei per lessarmi le palle in piscina..."

e questa è la faccia che c'ho quando mi alzo dal letto dopo aver bestemmiato per almeno tre minuti:


Da notare la bocca in posizione "sto degustando il sapore della vittoria".

Ma come caaaazzzz0000 fanno sti PRO a svegliarsi every mornig tipo alle 04:30?!?!?!??! BOH!!?!?!?!

mercoledì 30 ottobre 2013

early every mornig

Non so se a voi è mai capitato di vedere sul tubo quei filmati che mostrano la giornata tipo di un triathleta professionista?

Sveglia tipo alle 04:00, primo piano sulla mano che la spegne e via al galoppo a fare colazione e poi piscina etc etc etc...


la frase tipo in sottofondo nella prima scena (appena citata) è auasi sempre:

"Hi, I'm pincopalla, I'm a pro triathlete. I wake up early every morning..."

Bon! Io quando mi sveglio alle 06.00 per andare in piscina:

primo: la sveglia la scaravento sul muro con una potenza che nemmeno la medaglia d'oro alle olimpiadi del lancio del peseo
secondo: besetmmie a raffica
terzo: se dovessi svegliarmi alle sei "every mornig" sarei un uomo morto dopo la prima settimana.

Per dare seguito a ciò che dico domani (se quando mi sveglio riesco a collegare il cervello a tutto il resto del corpo) mi faccio una bella foto appena sveglio...così capite lo stato d'animo!

martedì 29 ottobre 2013

Risultato allenamento 29.10.2013 18:20 - tieni botta session training

Risultato allenamento 29.10.2013 18:20

Allenamento di fondo veloce+
Questo allenamento aumenta la tolleranza anaerobica. Migliora il massimo consumo di ossigeno (VO2max) ed efficienza muscolare. Aumenta inoltre la velocità sostenibile senza l'accumulo di acido lattico. La durata dell'allenamento è stata sufficientemente lunga da aumentare la resistenza alla fatica con la velocità mantenuta. I carboidrati sono la principale fonte di energia usata dall'organismo a questa intensità.

ritorno da una settimana di pseudo malattia….

Quando il TRIATHLON aiuta a vivere meglio

lunedì 28 ottobre 2013

domenica ci si deve riposare

Allora, ricapitoliamo:
ero a casa venerdi sabato domenica e lunedi; in tempi NON sospetti mi sarei devastato di allenamenti MA dato che erano SOLO 22 giorni che mi allenavo senza sosta, e dato che cominciavo a soffrire dei tipici problemi dati dall'OVERTRAINING (difficoltà a dormire, inappetenza e abbassamento delle difese immunitarie), ho pensato bene di rilassarmi un pochino.

Sabato un sushi d'autore con una compagnia a dir poco SPETTACOLARE, erano ANNI che non passavo una serata così "bella" :-)

domenica ho riposato tutto il giorno e oggi QUASI.
Devo dire che ora sto parecchio meglio :-) e da domani si ricomincia però domenica mi riposo…GIURO

giovedì 24 ottobre 2013

che giornata!

Stamattina mi sono svegliato pure con il mal di gola....25 euro in farmacia...non è un bell'inizio di giornata!!!!!!

mercoledì 23 ottobre 2013

mai dire mai!

Brutte novità nel mondo del MIO lavoro.
"BRUTTE"...diciamo che non sono belle.
Oggi la capa dovrà ufficializzare il mio spostamento ad altra mansione/ufficio.
Questo spostamento era già nell'aria da un mesetto circa e oggi ormai ci siamo.
Non mi cambierà moltissimo; alla fine rimango sempre nello stesso palazzo, lavorerò con gente che ormai conosco più o meno da una vita....le uniche due beghe sono la reperibilità e la responsabilità maggiorata :-/

...Eh si...diciamo che fino ad ora avevo un lavoretto tranquillo che non mi dava troppe responsabilità :-(

Mi sa che gli IRONMAN diventeranno un grosso problema d'ora in poi...se non altro per la reperibilità...ma non è detta ancora l'ultima parola ;-)


martedì 22 ottobre 2013

no more caffeine please

Ieri sera GAG con le mie splendide signorine (che a dire il vero ogni tanto mi fanno smadonnare perchè gli esercizi li "interpretano" come vogliono loro...e non come dovrebbero effettivamente essere fatti) e un'oretta di spin tiratina (530Kcal per 45' di lezione).

Ho fatto la grandissima ca22ata di bere un caffè alle 18.00 prima di fare GAG, giusto per tirarmi un po' su


non l'avessi mai fatto...nottata in bianco, l'ultima volta che ho guardato l'ora erano le 03.30.
Ovviamanete stamattina niente NUOTO...ci mancherebbe.

lunedì 21 ottobre 2013

saper dire grazie...

Venerdi sciopero a lavoro ergo mi sono fatto un bel 60 km in MTB con un piccolo problema al movimento centrale; quindi ho fatto fatica doppia :-(

Sabato per non farmi mancare nulla mi sono sparato 100 km sui colli padovani con una gamba MOSTRUOSA...anche se, nel finale, ho sentito un fastidio al ginocchio sinistro.
Sicuramente uno strascico dalla fatica del giorno prima.

Domenica doveva essere di riposo, e di sicuro "riposo mentale" è stato.

Fare del bene al prossimo serve sempre e domenica ho rivissuto la scena di un film a me "caro"



Le persone anziane hanno sempre da insegnarci qualcosa :"-)

Sono io che ringrazio VOI

venerdì 18 ottobre 2013

Risultato allenamento 17.10.2013 18:05, onore a loro

Risultato allenamento 17.10.2013 18:05

allenamento di giovedi sera:


Allenamento di fondo veloce
Questo allenamento aumenta la tolleranza anaerobica. Migliora il massimo consumo di ossigeno (VO2max) ed efficienza muscolare. Aumenta inoltre la velocità sostenibile senza l'accumulo di acido lattico. I carboidrati sono la principale fonte di energia usata dall'organismo a questa intensità.


in pista c'era un gruppo di ragazzi con la sindrome di down che si allenava.
Come quella volta che in bici ho notato il ragazzo paraplegico in carrozzina che mi guardava con gli occhi sognanti; anche questa volta a stento sono riuscito a trattenere le lacrime :"-(

Aver visto quei ragazzi che allenarsi e che ce la mettono tutta mi ha fatto capire quanto fortunato sono ad essere in salute.
A quante volete mi lamento per delle stupidaggini...le cose importanti sono altre.
Quei ragazzi hanno solo da insegnare a TUTTI la forza di volontà e la felicità di vivere la vita...qualunque essa sia...e che i problemi, alla fine, si superano.

Onore a loro.


mercoledì 16 ottobre 2013

Corsa al risparmio

Guardando l'Ironman Hawaii mi sono gustato tutte le tecniche di corsa dei vari PRO.
Il vincitore ovviamente lo conoscevo già e l'ho pure visto in azione dal vivo a Nizza...e di lui mi ha sempre affascinato la "parsimonia" nella corsa.
Non so se voi riuscite a percepire la sua tecnica...ma mi da l'impressione di essere poco spendacciona di energie e molto tranquilla e rilassata; pur contando che il ritmo è sempre sostenutissimo.

Per fare l'esempio contrario provate a googolare la corsa di Faris Alsultan o o di Marino Vanhoenacker!
Loro hanno una corsa molto più "esagitata"




giusto perchè c'ho tempo che mi avanza...

Un mio caro amico mi ha chiesto se mi andava di fare un po' di volontariato...e giusto perchè c'ho un po' di tempo libero (faccina sconvolta) mi sono detto:

"Perchè no?!" :-)

Sicuramente per me sarà una cosa nuova però dai...c'è sempre una prima volta per tutto e poi a far del bene non si sbaglia mai :-)

Risultato allenamento 15.10.2013 18:06

Risultato allenamento 15.10.2013 18:06

take the cappottin training session

Questo allenamento migliora la capacità aerobica. Inoltre, migliora la resistenza dei muscoli implicati migliorando la circolazione sanguigna. I carboidrati sono la principale fonte di energia usata dal corpo a questa intensità.

martedì 15 ottobre 2013

en e xanax

Ieri sera una bella serata tra GAG e Spin, quasi il pienone in tutte due le ore :-) quest'anno un bel po' di soddisfazioni in palestra :-)

Stamattina una nuotatina di mezz'oretta  dopo quasi un mese che non entravo in piscina :-(
Mio Dio se non mi ricordavo quanto faticoso è nuotare :-/

Extra sport:
da ieri ho in mente questa bella canzone di Samuele Bersani....una delle più belle che ha fatto a parer mio


lunedì 14 ottobre 2013

bene bene bene

Mentre il medico venerdi mi faceva l'ecografia al tendine mi ha rassicurato: il versamento si è dimezzato quindi il problema al tendine d'achille potrebbe ritenersi rientrato :-)

Novembre ormai è vicino e sabato, guardare in streming live l?IRONMAN delle hawaii mi ha messo una gran voglia di IRONMAN!!!

Ma torniamo a i miei allenamenti.

Sabato dauthlon in palestra: 90' di spin e 30' di corsa all'aperto (lentissima perchè ero con i miei ragazzi/e di spin).

Domenica avrei dovuto riposare ma la giornata era stupenda....morale della favola mi sono fatto 100km sui colli con la gamba MOSTRUOSAMENTE piena.

Periodo molto felice e spensierato questo...se va in porto un altro progettino che ho in mente direi che il periodo è ottimo :-)...ma non diciamolo troppo forte...non si sa mai ;-)

venerdì 11 ottobre 2013

incrociamo le dita

questo pomeriggio ecografia al mio povero tendine d'achille destro, poi settimana prossima prenoterò una bella (e immagino costosa) visita specialistica da un bravo ortopedico specializzato nel piede e sentiamo che mi dirà...

Manca poco a novembre e devo prendere la decisione se fare o meno ancora IRONMAN e sopratutto se fare o meno quello in Florida.

Incrocio le dita.

giovedì 10 ottobre 2013

meteo infame=cinema

Ieri sera GAG con una lezione a dir poco "devasta gambe" e poi spinning con due veline sopra il palco :-)
Da morir dal ridere :-)

Oggi è giovedi ma la mente sta già correndo al weekend, che non si prospetta per nulla bello da punto di vista climatico.

Sabato mattina ho da fare due lavoretti in casa (spero che siano VERAMENTE gli ultimi!) e poi quasi quasi esco per un paio d'ore in MTB.

Il pomeriggio poi duathlon in palestra (90' di spin + 30' o 45' di corsa all'aperto).

Sabato sera mi sa che sarà all'insegna del cinema....con sto tempo :-(

La scelta non è molta; mi sa che ci darò o di cattivissimo ME 2



 o di RUSH


A dire il vero il film-animato mi attrae di più...ho voglia di liberare la mente dai pensieri.

Domenica NIN ZO....forse corro a piedi...ma se la pioggia sarà troppa...divanismo e TV

mercoledì 9 ottobre 2013

perchè mi piace il triathlon

Ogni tanto ci penso, e onestamente , in cuor mio, penso di amarlo per la solitudine degli allenamenti.
Sono un tipo che sta bene da solo e l'allenarmi in assenza di altra gente mi da soddisfazione.
Intendiamoci...non sono un asociale e un eremita però se devo scegliere...preferisco stare da solo.

Qualcuno una volta mi ha detto:
"Ami la solitudine per paura di dover affrontare le problematiche del vivere in comunità"

Non dovere rendere conto a nessuno, allenarmi come e quando voglio, non rendere conto a nessun allenatore, a nessuna tabella di allenamento imposta da chicchessia...questa non è paura di affrontare allenamenti duri ma semplicemente è un preferenza nel fare ciò che voglio!

Le impostazioni sono sempre state il mio tallone d'Achille...da quando sono piccino ad ora.




Bisogna essere molto forti
per amare la solitudine; bisogna avere buone gambe
e una resistenza fuori dal comune; non si deve rischiare
raffreddore, influenza e mal di gola; non si devono temere
rapinatori o assassini; se tocca camminare
per tutto il pomeriggio o magari per tutta la sera
bisogna saperlo fare senza accorgersene; da sedersi non c’è;
specie d’inverno; col vento che tira sull’erba bagnata,
e coi pietroni tra l’immondizia umidi e fangosi;
non c’è proprio nessun conforto, su ciò non c’è dubbio,
oltre a quello di avere davanti tutto un giorno e una notte
senza doveri o limiti di qualsiasi genere.
Il sesso è un pretesto. Per quanti siano gli incontri
- e anche d’inverno, per le strade abbandonate al vento,
tra le distese d’immondizia contro i palazzi lontani,
essi sono molti – non sono che momenti della solitudine;
più caldo e vivo è il corpo gentile
che unge di seme e se ne va,
più freddo e mortale è intorno il diletto deserto;
è esso che riempie di gioia, come un vento miracoloso,
non il sorriso innocente, o la torbida prepotenza
di chi poi se ne va; egli si porta dietro una giovinezza
enormemente giovane; e in questo è disumano,
perché non lascia tracce, o meglio, lascia solo una traccia
che è sempre la stessa in tutte le stagioni.
Un ragazzo ai suoi primi amori
altro non è che la fecondità del mondo.
E’ il mondo così arriva con lui; appare e scompare,
come una forma che muta. Restano intatte tutte le cose,
e tu potrai percorrere mezza città, non lo ritroverai più;
l’atto è compiuto, la sua ripetizione è un rito. Dunque
la solitudine è ancora più grande se una folla intera
attende il suo turno: cresce infatti il numero delle sparizioni –
l’andarsene è fuggire – e il seguente incombe sul presente
come un dovere, un sacrificio da compiere alla voglia di morte.
Invecchiando, però, la stanchezza comincia a farsi sentire,
specie nel momento in cui è appena passata l’ora di cena,
e per te non è mutato niente: allora per un soffio non urli o piangi;
e ciò sarebbe enorme se non fosse appunto solo stanchezza,
e forse un po’ di fame. Enorme, perché vorrebbe dire
che il tuo desiderio di solitudine non potrebbe essere più soddisfatto
e allora cosa ti aspetta, se ciò che non è considerato solitudine
è la solitudine vera, quella che non puoi accettare?
Non c’é cena o pranzo o soddisfazione del mondo,
che valga una camminata senza fine per le strade povere
dove bisogna essere disgraziati e forti, fratelli dei cani.

martedì 8 ottobre 2013

Risultato allenamento 01.10.2013 18:04

Risultato allenamento 01.10.2013 18:04

questo è il famoso "segui il bianconiglio" training session (meglio tardi che mai).
Mentre quest'altro è l'allenamento di oggi (sotto la pioggia...e sotto le bestemmie):

Risultato allenamento 08.10.2013 18:19

giovedì 3 ottobre 2013

segui il bianconiglio

Che dire...lunedi gag e spin.
Martedi niente nuoto (c'avevo sonno) ma mi son detto:
"sta sera spacco c...li nell'allenamento a piedi".

Infatti nell'ordine mi sono dimenticato:
  • calcini per correre
  • calzini per fare spinning
  • sella della bici
Morale della favola mi sono fatto l'allenamento a piedi con i fantasmini che avevo durante il giorno.
Unica nota positiva: vicino alla nuova palestra c'è un campo di atletica e ....taaaac mi ci sono fiondato.

L'idea era quella di fare i 10x400 ridotti poi a 8x400 causa inseguimento nella ripetuta di un tipo che andava come un treno.

Il tracker dell'allenamento lo posto stasera.
MAI SEGUIRE IL BIANCONIGLIO ricordatevelo.

Sarà stato lo sforzo immane, sarà stato il pedalino, sarà stato il pedalare con una sella non MIA...ma il giorno dopo avevo un simpatico fastidio al ginocchio.
La mia esperienza mi ha detto:

"STOP GINO!"

Infatti ieri non ho spinto troppo a spin e a GAG ho solo "assistito".

Oggi niente corsa e a spin comunque non spingerò.

Quando il dolore chiama, il riposo risponde...SEMPRE!