lunedì 29 agosto 2011

valutazioni su prossimo ironman di nizza

Dunque...per capire a cosa andrò incontro nel mio prossimo Ironman ho dato un occhio alla classifica del 2011.
Io che sono un mediocre finisher arrivo sempre più o meno a metà classifica...ho dato un occhio a quelli arrivati a metà classifica a Nizza e...diciamo che la previsone sul tempo finale è sulle 12 ore :-/
Tutto quello che arriva prima delle 12 ore mi va più che bene, ma non mi aspetto nulla di che; nel senso che sicuramente non migilorerò il mio best time! Ma d'altronde Nizza è abbastanza dura, specie nel pezzo in bici (da quel che ho capito c'è una salita di 20km che porta a 1000mt slm!!!!).

Cercherò qualche triathleta delle mie parti, che abbia fatto la gara, per poter capire quale percorso in allenamento potrei utilizzare per "simulare" i 180km di gara.

C'è da dire che io con le salite lunghe e regolari mi trovo bene! Le preferisco rispetto ai percorsi vallonati o strappi medio/corti impegnativi (tipo a Tarzo ho patito come un becco!).

Poi dovrò capire anche se vale la pena usare la TT o la BDC...altro dubbio amletico.

Per la corsa a piedi invece sembrerebbe un piattone...meglio così.

Ho ri-cominciato ad allenarmi con i mente la gara e posso confermare che avendo un obbiettivo nella vita tutto diventa mooooolto più divertente e meno faticoso.

Sabtao 100km sul montello (marcà vecio e mostaccin) domenica 10km ritmo gara.

Nessun commento: