giovedì 14 luglio 2011

"con tutti quei soldi che ho speso per farti studiare!!!"

Ognuno di noi nella vita si è sentito dire sta frase da un genitore...beh oggi pomeriggio me la son detta da solo!!!

Esco per il lungo in bici sui colli e il malefico dolorino all'esterno del piede destro non vuole passare, anzi, appena comincio a spingere un po' di più ecco che il mignolino mi comincia a fare proprio male :-(

Le ho provate tutte, spessori, cambiare posizione tacchette, mettere il piede di sbiego...bestemmiare...niente il dolorino è sempre lì.

Ad una certo punto mi girano i coglioni, mi fermo sotto una frasca, mi siedo e guardo bene ste cazzo di scarpe.

Ricordate il post di qualche gg fa in cui si vedeva il video di come mettere le tacchette...ecco si diceva che il perno del pedale DEVE essere ESATTAMENTE sotto l'osso che sporge all'interno del piede.

CONTROLLO BENE E.....ste cazzo di tacchette non sono troppo avanti?!!?!? e mi sono accorto che le modifiche che facevo erano CONTRARIE a quello che dovevo fare...ovvero invece di portare in dietro le tacchette io imbecille le portavo avanti....e te credo che mi continuava a fare male....cazzo!!! pedalavo tutti di punta praticamente!!!

Morale della favola mi son detto:
"Con tutti quei soldi che ho speso per farmi studiare!!!!"
Tutti quelle riviste, articoli, monate varie che ho letto in vita mia non han servito a nulla....un po' di sbadataggine e via che il dolore persiste!

Insomma...ho portato la tacchetta TUTTA in dietro (più arretrata di così non si può), appena son salito in bici ho sentito subito la differenza...sentivo il perno del pedale esattamente sopra l'ossicino di cui sopra....ho fatto 40km per tornare a casa e nemmeno l'ombra del dolorino...MAVAFFANCULO!

ps domani la sella torna in posizione avanzata come all'ultimo ironman! la posizione arretrata va si bene per la spinta di gamba ma in posizione da crono son decisamente TROPPO allungato.

Nessun commento: