martedì 14 giugno 2011

training for Bardolino

i piani sono fatti anche per essere cambiati all'ultimo momento...e io, modestamente, sono il re dei cambiamenti di programma di allenamento!
Diciamo che la mia esperienza mi porta a capire quando sono troppo stanco; e in questi gioorni diciamo che sono abbastanza cotto.

Quindi non badate al post dell'altro giorno e sentite qua:

ieri mtb che sembravo mio nonno, il cuore non andava sopra i 111 battiti e la velocità mai sopra i 28km/h...scandalo...ma gambe di legnissimo.

La sera gag (io guardavo) e spinning (io guardavo).

Stamattina ho pregato dio di non essere preso come ieri.
Nuotata alle ottto, uscita in bici per 90 km sul montello alle 11 (le gambe decisamente meglio di ieri ma mica tanto!).

Pranzo, nel pomeriggio corsetta di 10km con 8x400 a 4 e 20.

Onestamente ho notato che quando sono a casa dal lavoro mi ritrovo ad essere più stanco del solito...ma stanco strano....tipo mal di muscoli e cuore affaticato.

L'unica differenza sostanziale tra quando vado a lavoro e quando sono a casa è che bevo molto meno quando sono a casa....che sia una leggera disidratazione la mia?!?!?

Secondo me si...e via di h2o, polase e porcherie varie.

Comunque sia...per Bardolino domani sgambata di 30km agilissimi, e riposo.
Giovedi se riesco nuoto e bici ma poca roba....e corsetta se non son devastato.

venerdi riposissimo.

ps giovedi mi sa che riposo...ho già cambiato idea :-)

Nessun commento: