martedì 26 aprile 2011

per fortuna che son tornato a lavorare

Eccomi a raccontare le fatiche pasquali:

giovedi su venerdi non son riuscito a chiudere occhio (o ero troppo stanco o avevo assunto troppe "droghe" nei 150km del pomeriggio), fattostà che non ho dormito una mazza; ma davvero!

Venerdi avrei dovuto svegliarmi presto per nuotare ma nisba.
Avrei dovuto correre a piedi ma dopo 1.5km mi son girato e son tornato a casa a dormire un paio di orette....quando si dice che il sonno rigenera il fisico è la sacrosanta verità!

Sabato sono uscito per un 60 km con la bici da crono (solito allenamento, pianura con una canzone a tutta con rapporto duro e una canzone di agilità).

Domenica di pasqua corsetta di 10km, partenza ingolfatissima ma poi mi son ripreso e la media è stata decente.

Ieri (pasquetta) invece di andare a cazzeggiare sui prati come tutti i comuni mortali, sono uscito per un bel 125km sui colli padovani.
Gamba buona e in salita andavo che era un piacere.

OGGI SON FINITO, per fortuna che son tornato a lavorare :-)


Nessun commento: