mercoledì 1 settembre 2010

mi vien da ridere

Ieri sera giretto in MTB di 30km....dai alla fine non vado nemmeno così piano e così male come credevo!

Girando con la bici poi mi sono soffermato a notare come la gente si "faccia del male" con posizioni sulle biciclette assurde.

Non intendo le bici da corsa (anche se a volte mi è capitato di vedere "atleti" messi malissimo in sella), ma intendo le sposotte o i vecchietti che si fanno il giretto con la bici.

Ho capito che vuoi essere sicuro di toccare per terra quando ti fermi, ma non mettere la sella così tanto bassa!

Cazzo ci son certe grazzielle con la sella talmente bassa che chi ci pedala sopra, ad ogni giro di pedivella, si tira una ginocchiata sullo sterno.

A questa gente qualcuno dovrebbe spiegare che la bici è fatta apposta perchè il moto sia trasmesso tramite le gambe, che impongono una pressione sui pedali, che a loro volta fan ruotare una guarnitura che muove una catena e alla fine fa girare le ruote :-)

E poi si fa pure meno fatica se la sella è nella giusta posizione.

Basta ho deciso mi apro uno studio mobile per la biomeccanica delle sposotte in graziella :-)


Nessun commento: