lunedì 14 giugno 2010

32 km a 35°C

Ieri la morte!

Dato che correrò a piedi presumibilmente verso le due del pomeriggio, ieri ho pensato bene di andare a fare l'ultimo lungo a piedi all'una e mezzo dopo pranzo (nb io avevo mangiato alle 10.00 e a quell'ora avevo bello che digerito).

Beh! la morte nera!!!! Correvo lentissimo, bruttissime sensazioni, dopo i primi 10km mi sa che ero già bello che disidratato....
Ho fatto 4 pause fontanella ma niente non riuscivo a riprendermi.
Mi sono venute in mente le fatiche dell'ironman...ma almeno lì ci sono le zone di spugnaggio.

Ieri davvero un bruttissimo allenamento :-( taci che è l'ultimo lungo :-)

1 commento:

Anonimo ha detto...

ciao Già, menomale per la transition!!!
il caldo si sta a fa sentire sti giorni, anchio giovedi scorso so uscito in bici e non giravo per niente, sicuramente un abbassamento di pressione dovuto al troppo caldo ma ho provato le stesse sensazioni che hai descritto nel tuo ultimo lungo a 35°c, morte nera, non sarei riuscito neanche a fare 2 piani di scale... comunque è bene abituarsi a queste temperature...considera che tutti i venerdi notte sto a rimane sveglio pe vede sto cavolo de Fino alla fine del mondo sicuramente la puntata what it takes sarà l'ultima, non me la farò scappare!!!!

CIAO CIAO
Giuliano