lunedì 24 maggio 2010

pensieri spinti (fino alla fine del mondo)

Eccomi dopo un weekend di gioie e dolori:
Venerdi sera GAG e SPIN.

Sabato uscita in bici con 150km sui colli con parecchia salita, la media è abbastanza buona e la gamba tiene la distanza (quando tornavo non ero per nulla stanco).
In salita me la cavicchio ma potrei fare ancora qualcosa meglio.

Domenica 24km a piedi, cazzo che stufo!
Son partito malissimo (tipo a 5 e 45...praticamente fermo) per poi cominciare acorrere sui 5 e 10 dal 14esimo km in poi.
La grande stanchezza era dovuta sicuramente dal fatto che mi son allenato il mattino; e io il mattino non rendo una sega.
Sono stato costretto però all'uscita mattutina causa tappa del giro sullo Zoncolan!


Grande Ivan basso!!! è tornato quello del 2006 (e speriamo che non sia tornato anche il prodottino del 2006 però eh eh eh!)




Io l'ho fatto lo Zoncolan da quel versante (http://irongian.blogspot.com/2008/09/due-giorni-in-montagna.html) e vi posso assicurare che è una salita mostruosa.
Ivan ci ha messo 40 minuti per fare 10km, io quella volta ci ho messo un ora e 13 mi sembra di ricordare...fate un po' voi :-)


Venerdi sera su deejay tv alle 23.30 hannoo fatto un bel film docu sull'ironman WHAT IT TAKES (per la serie "fino alla fine del mondo", film che trattano sport di endurance ndr), film carino che mi ha dato lo spunto per diversi pensieri spinti del tipo:


Dicevano che un ironman pro si allena 10km a nuoto alla sett, 400 in bici e 90 a piedi per settimana.
Io mi alleno (se mi alleno tanto :-) ) circa 6km a nuoto, 250 in bici e 50 a piedi.
Ora ho capito perchè vado piano!!! Però dai....loro fanno solo quello :-)

@ Alvise: grandissima prestazione! Mai andare a spasso su distanza sotto il doppio ironman!!! Sempre spingere a manetta e oltrapassare ogni limite :-) BRAVO!

1 commento:

Alex ha detto...

Non barare :-)
Ho guardato anch'io la trasmissione... parlavano di 30km a nuoto alla settimana di nuoto... :-P