lunedì 26 aprile 2010

mai fare bici dopo il lungo a piedi

Come dal titolo del post si evince che sto weekend ho fatto una cazzata!
Per motivi puramente metereologici avevo deciso di fare il lungo a piedi (35kma a 5 e 20 circa :-) ) il sabato e poi la domenica di uscire in bici per il lungo in bici....ah!

Sabato:

32 km a a 5 e 20, devo dire che il fondo c'è, patisco moooolto meno rispetto l'anno scorso, e spero vivamente di risolvere il problema scarpe e dolorini vari (ho proprio scoperto che son le scarpe che mi fanno male al tallone, domani si va dalla Chiara e si cerca di sistemare!).
Stretching (molto) e per sicurezza una bella bustina di OKI la sera :-)

Domenica:

Sveglia alle 09:30 , pranzo e via per un "lungo" (in teoria) in bici sul montello...tragedia!
Avevo le gambe di mogano!
A differenza delle ultime volte (dove la gamba andava che era un piacere) ho fatto una fatica boia a tenere una media imbarazzante :-(
Morale della favola 110km in 4 ore e mezzo :-(
salite: marcà vecio, mostaccin da Maser (e discesa dallo stesso lato), salita di Asolo da Maser (l'ho fatta su e giù 4 volte di cui le ultime tre in posizione da crono...e andavo più veloce in crono che in posizione da salite...mah misteri della fede).
La tragedia è stata al ritorno....dopo Castelfranco andavo a 29km/h...altro che i 35km/h di sabato scorso dopo 140km :-( tristezzzzzza

Nessun commento: