martedì 6 aprile 2010

elogio alla lentezza

sabato un bel lungo in bici, 125km sul montello con parecchio sali e scendi ad una media dignitosa.
Domenica elogio alla lentezza:
27km di corsa a piedi il mattino (con la sola colazione in corpo ndr) tra i 5 e 20 e i 5 e 45...insomma lentino ma ci metterei la firma a correre così in gara.
Domenica prox ho in tabella un lungone da 32km ma devo organizzarmi per i rifornimenti...mi accorgo sempre di più che fare sti lunghi mi distruggono sopratutto per la mancanza di "spugnaggi" e di rifornimenti...ho sempre fame e una sete boia quando corro :-(

Nessun commento: