mercoledì 6 gennaio 2010

che faccio ?! esco?!

Ieri sera corsetta bagnatacosì eseguita:

2km wu
200+400+600+800+1000+800+600+400+200 con recupero attivo fino ad arrivare al 65% FCmax.
2km cd

Insomma alla fine ero bello cotto.
Ho deciso che quando faccio gli allenamenti con le ripetute finito il wu farò un po' di esercizi di tecnica (ora li faccio alla fine ma mi rendo conto di essere troppo stanco mentre li faccio e di non farli nella maniera adeguata).

Oggi avrei dovuto fare il lungo in bike...ma con questo tempo mi sa che farò solo un paio di orette per adattarmi alla nuova posizione da crono :-)

A proposito di bici....guardate un po' che notiziola:

Specialized e Astana uniscono le forze nel 2010

[Comunicato stampa] - E’ ufficiale — dopo che Alberto Contador ha chiesto il sostegno a Specialized Bicycles per vincere il suo terzo Tour de France, il marchio Californiano nel 2010 sarà lo sponsor per tutte le bici del Team Astana.



In una video conferenza con Mike Sinyard, Fondatore e Presidente della Specialized, Contador ha detto, “Sono molto eccitato. Voglio avere la bici migliore. E ''molto importante avere il meglio, se si vuole vincere il Tour de France. È per questo che ho chiesto di avere Specialized come bici del team per il mio ritorno all’ Astana.”
“Il Team Astana, Alberto e Specialized condividono gli stessi obiettivi —essere i migliori. Noi siamo totalmente impegnati a sostenere Alberto e il resto della squadra nella ricerca di un''altra vittoria al Tour, “ ha detto Ben Capron , Specialized Brand Chief Officer, dalla sede centrale della società a Morgan Hill, California. "Vincere il Tour è stato un nostro sogno per molti anni, ma ancora più importante è l''opportunità di lavorare con professionisti come Contador e Vinokourov, per aiutarci a creare le migliori bici possibili e renderle disponibili ai ciclisti di tutto il mondo."
Durante il ritiro della squadra a Pisa, il General Manager del Team Astana Yvon Sanquer ha detto, “Anche quando ho lavorato con Specialized al Team Festina 1999-2001, ho potuto vedere l''atteggiamento professionale che animava la società, non hanno mai smesso di sviluppare e migliorare il materiale in dotazione agli atleti. Da allora, Specialized ha continuato la sua progressione nel diventare il punto di riferimento per le bici da corsa. ".


Quest'anno vedremo la "S" troneggiare ai campi elisi mi sa :-) SI!

Nessun commento: