venerdì 25 settembre 2009

CANCELLARA ORO A MENDRISIO

Ieri pomeriggio 10km di corsa al solito medio:

3km wu a 5 e 30
5 km a 4 e 30
2 km a 5

poi spin e a casa a mangiare frittata :-)

Come dal titolo:

Dominatore Cancellara
Bravo Pinotti, è quinto

Nella prova mondiale a cronometro di Mendrisio, lo svizzero di origini lucane va come un treno e conquista l'iride. Argento a Larsson, bronzo a Martin, bella prova dell'ingegnere bergamasco di LUIGI PANELLA

Dominatore Cancellara Bravo Pinotti, è quinto

MENDRISIO - Non c'è stata storia. Fabian Cancellara era il favorito, Fabian Cancellara non solo ha vinto, ma ha dominato la cronometro Mondiale di Mendrisio. Una prova straordinaria: i 49,8 chilometri del percorso coperti in 57'55", alla media di 51,6 km/h, paradossalmente bugiarda per due motivi. Cancellara, ormai sicuro del trionfo, ha 'perso' tempo a salutare il pubblico di casa in delirio ben prima di tagliare il traguardo. Inoltre, nella terza tornata del tracciato, lo svizzero ha un po' tirato il freno pensando alla prova su strada di domenica prossima: il percorso non è tagliato su misura per le sue caratteristiche, ma con una forma del genere potrebbe anche scapparci il favoloso bis iridato. Argento per lo svedese Gustav Larsson, unico insieme a Cancellara a tenere una media superiore ai 51 km/h e paradossalmente favorito proprio dall'essere stato raggiunto dal vincitore, del quale ha tenuto per larghi tratti e pur nelle distanze consentite la scia.

BRAVO PINOTTI - Bronzo per il tedesco Toni Martin, mentre pur senza andare a medaglia, può tornare a sorridere dopo parecchio tempo anche il settore della crono italiana, visto il quinto posto di Marco Pinotti. Risultato non da poco, visto che sono stati lasciati dietro elementi del calibro di Wiggins, del rientrante Vinokourov (dopo il doping, giunto ottavo) e del campione uscente Grabsch, decimo e mai in gara sin dai primi km.


ORDINE D'ARRIVO
1 Fabian Cancellara (Svizzera) 0:57:54
2 Gustav Larsson (Svezia) 0:01:27
3 Tony Martin (Germania) 0:02:29
4 Tom Zirbel (Usa) 0:02:48
5 Marco Pinotti (Italia) 0:03:01
6 Janez Brajkovic (Slovenia) 0:03:22
7 Koos Moerenhout (Olanda) 0:03:46
8 Alexander Vinokourov (Kazakhstan) 0:04:19
9 Ignatas Konovalovas (Lituania) 0:05:05
10 Bert Grabsch (Germania)


ps domenica diretta dalle 12:55 su rai tre la prova in linea per gli uomini elite

Nessun commento: