sabato 4 aprile 2009

32 km sembrano pochi...e invece...

Ieri sera come ogni venerdi GAG e basta...ormai lo spin del venerdi è un lontano ricordo...poco male!
così almeno avrò un giorno alla settimana dove potrò dire di "riposarmi".
La sera fritturona di pesce e un quarto di litro di prosecco (non proprio da atleta!).

Oggi mi sono preso il lusso di fare due lunghi:

nuoto 50' sl con pb poi qualche esercizio di tecnica e 10x25 solo gambe.

spesa al supermercato :-)

Nel pomeriggio come da tabella di allenamento, mi aspettava un bel 32km a piedi IN AUTOSUFFICNZA ALIMENTARE; cioè fame e sete CAZZI MIEI!

Ragazzi è dura correre per 32 km con il pensiero fisso di una fontanella o di un paio di biscotti.
Mi sono organizzato però!
al 20k sono passato davanti a casa di mia sorella. le ho suonato il campanello, è uscita e io, "salterellando" per non perdere il ritmo, le ho detto di mettermi due bicchierirni di carta pieni d'acqua sul pilastro del cancello.
Mi sono giato, ho fatto 200mt, sono tornato indietro e ho bevuto i bicchierini a mò di gara (che bei ricordi ndr) cioè correndo e piegando i bicchierini per fare una specie di imbuto.
Poi al 25km pausa pipì e al 28km per fortuna ho trovato un cimitero....si si un cimitero!
Ci sono entrato e ho svuotato l'acquedotto del Miranese!

Gli ultimi 4 km sono andati relativamente bene, la sofferenza di "prima del cimitero" era decisamente dovuta ad una leggera disidratazione.

Per la cronaca 32km in 2 h e 48'....magari andara a sto ritmo all'ironman!!!

ps Ora sto bevendo!

Nessun commento: