mercoledì 25 marzo 2009

tapis roulant...questo sconosciuto

Ieri sera dovevo fare l'allenamento di qualità a piedi.
Non avendo il mio carissimo polar, ho dovuto approfittare del tapis roulant della palestra.
Ecco l'allenamento:

15 min WU

1200m 04.44 05.41
200m RI

1000m 04.43 04.43
200m RI

800m 04.41 03.45
200m RI

600m 04.38 02.47
200m RI

400m 04.35 01.50
200m RI

200m 04.35 00.55
10 min CD


in teoria....
in pratica ho aumentato un pochino la velocità di almeno 10 secondi a ripetuta.
Sensazioni: ho patito come una besti per tre motivi
primo - quest'anno non ho mai corso sul tapis e quindi la corsa su sto coso mi risultava un pochino ostica
secondo - sono abituato a respirare aria "fresca" quando corro, e dentro a 4 mura di aria ce n'è gran poca
trezo - nell'ultima ripetuta si è messo vicino a me uno che puzzava di sudore tantissimo (a proposito dell'aria di cui si discuteva nel punto due)....ma dico io: ma lavati un pochino no!?! io nemmeno dopo un lungo di 30km non puzzo così, e sto qua veniva direttamente dallo spogliatoio!!!(?).
Morale della favola, dei 10 minuti di defaticamento ne ho fatti solo 5 ... stavo andando in affanno nonchè in fastidio dalla puzza!

questa mattina sveglia alle 06.00, fetta di focaccia pasquale (dolce), tre paninetti con marmellata, tea e caffè e giù in vasca.

10' risc
1500 ritmo gara
6x100 (1 forte+1 medio+1piano) 20"rec
10x25 solo gambe
10' defaticamento

Igor, il bagnino della piscina di Stra, probabilmente colto da compassione nel vedermi macinare vasche sopra vasche, mi ha proposto di farmi delle tabelle di allenamento per (come dice giustamente lui) "ottimizzare l'allenamento".

Mercoledi prossimo dopo la sua prima tabella viediamo se sopravvivo oppure no :-)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao, sempre Giuliano, complimenti, dunque anche tu come vedo ti trovi a fare 2 allenamenti ravvicinati tipo sera più mattina seguente, ma dopo un'allenamento serale di ripetute di corsa la mattina seguente ti sei fatto anche 10 vasche solo gambe in piscina....io avrei optato piuttosto per 20 vasche palette più pull boy, non avevi/hai le gambe a pezzi?

Gianluca ha detto...

Ciao Giuliano,
Ti dirò...non è che nelle vasche "solo gambe" io vada via come un motoscafo :) diciamo che lo faccio solo per tenere un po' di tecnica nelle gambe, ma le vecchiette che vanno a rana nella corsia affianco mi sorpassano...vedi tu ;-)

apparte gli scherzi, no per fortuna non ho quasi mai mal di gambe tranne quando faccio dei lunghi lenti (tipo i 21 km di due domeniche fa che ho corso troppo lenti per i miei gusti). altrimenti ho un po' di stanchezza ma assolutamente NON mal di gambe...PER FORTUNA!!!