martedì 31 marzo 2009

Animale da palestra

Ormai sto tempo infame mi obbliga a diventare un animale da palestra...e al cosa non mi garba!
cmq ieri sera gag e un'ora di spin abbastanza tirata (non potendo uscire a sfiancarmi, ne pagano le conseguenze i miei ragazzi di spin e gag :) ).
Per cena coniglio e piselli!

eh ma stasera cambia registro! a costo di uscire e prendere secchiate d'acqua, effettuerò l'allenamento di ripetute all'aperto...cascasse il mondo!

lunedì 30 marzo 2009

solo tre parole...

TEMPO DE MERDA

domenica 29 marzo 2009

tempo di merda!

No! seriamente! non è possibile!!!!
Ma non ha mai piovuto e non è mai stato così brutto tempo negli ultimi sei secolo, e proprio quest'anno che dovevo allenarmi come si deve sembra di essere alle equatore nel periodo delle pioggie!!!! che due palle.

Oggi vento freddo e pioggia che dio la manda, dovevo fare i 27 km ma niente; divano e solo un po' di elettrostimolazione.

Ho guardato le previsioni su meteo.it....ti spiego!
brutto tutta la settimana e le previsioni statistiche fino a fine mese (per quel che possono contare) dicono brutto tempo....

Tempo fa per radio avevo sentito una tipa che aveva previsto proprio questo: un periodo brevissimo di bel tempo e poi di nuovo brutto fino a quest'estate...ma e bestemmi che tiro io non le vogliamo mettere in contto?

sabato 28 marzo 2009

Acqua e vento

Giovedi ho fatto un bel giorno di riposo, niente spin e quindi serata divano :-) ogni tanto ci vuole!
Venerdi allenamento di ripetute come da tabella, un pò più veloce però:

1,5 km a 5 e 10
8 km a 4 e 40
1, 5 km a 5 e 15

Poi GAG con le mie signorine (le ho fatte morire di addominali) e poi una super pizza battuta e birrazza.

Questa mattina sveglia, pranzoe e alle undici ero già in strada.
Giornata nuvolosa ma la pioggia sembrava lontama.
UN giro sui colli euganei (rovolon, monte madonna, discesa di teolo e risalita da zovon).
Trnado a casa sonopassato dal meccanico per sistemare il deragliatore. Passando dal 39 al 53 cadeva verso l'esterno la catena una volta si e una pure!

Ora il problema sembra risolto.
Totale km 110...insomma! Però contando che ho trovato un vento della madonna e pure la pioggia...per oggi posson bastare!

giovedì 26 marzo 2009

oggi ripendo il polarrrrrrrrrr

Questa sera andrò finalmente a riprendere il mio amatissimo pola.
Fare le lezioni di spin senza un cardiofrequenzimetro serio è come pretendere di correre una gara di formula uno con una simca!

Allenamento di ieri:

GAG con le mie signorine (ieri le ho fatte morire di adominali) poi DUE ore di spin tutte in soglia (avevo promesso ai miei ragazzi che sarebbe stata una lezione facilina).
A dire il vero i ragazzi della prima ora secondo me hanno fatto un po' troppa fatica, mentre quelli della seconda ora erano perfetti!

Poi a casa un paio di belle bisteccone e a nanna a mezzanotte.
Il bello di essere triathleti è che appena appoggi la testa sul cuscino piombi in un sonno catatonico!

extra allenamento:

Ieri in piscina ho appreso che Lance Armstron si è rotto la clavicola in una caduta nell'allenamento in Spagna....cavolo! questa non ci voleva....mi sa che il giro se lo scorda!

Il campionissimo è stato operato in Usa per ridurre la frattura alla clavicola. Il chirurgo: "Secondo la norma per guarire completamente occorrono dalle 8 alle 12 settimane". E la corsa rosa parte il 9 maggio...

Armstrong, intervento ok ma per il Giro serve un miracolo

Lance Armstrong

AUSTIN - Il responso clinico fa un po' paura. La convalescenza di Lance Armstrong potrebbe durare "dalle otto alle 12 settimane". E' questa la previsione del chirurgo che ha operato il ciclista statunitense per ricomporre la frattura alla clavicola destra, rotta in un caduta nel corso della prima tappa del Tour di Castiglia e Leon, lo scorso lunedì. Naturalmente si parla della convalescenza completa, tempi prudenti da persona normale, non da Armstrong.

Il campionissimo è stato infatti operato ad Austin (Texas) dal dottor Doug Elenz, che gli ha fissato la clavicola con una placca fermata da 12 viti, al termine di un'operazione durata poco meno di tre ore. "Normalmente - ha detto Elenz, secondo quanto riferisce il sito dell'Astana, team di Armstrong - per una frattura di questo tipo la guarigione completa (è questa la parola chiave, completa, lui potrebbe essere in bici anche a 'saldatura incompleta' ndr) richiede dalle otto alle 12 settimane".

Insomma servirà un'altra impresa, e questa volta sui pedali di una cyclette per la riabilitazione, per vedere Lance Armstrong al Giro d'Italia del centenario, che partirà il 9 maggio prossimo dal Lido di Venezia e si concluderà a Roma il 31 dello stesso mese. Di certo c'è che, anche se dovesse prendere il via con la corsa rosa da Venezia, il texano non sarà in grandissime condizioni di forma.

Lo stesso corridore dell'Astana, sul sito del team kazako, ha ammesso che la frattura subita sullo sterrato spagnolo "è più seria e meno netta di quanto sembrasse dopo i primi accertamenti". "La clavicola - aveva spiegato lo stesso corridore prima di entrare in sala operatoria - è rotta in alcuni piccoli frammenti. Solo tre o quattro giorni dopo l'intervento potrò dedicarmi ai rulli, che mi daranno la possibilità di curare il tono muscolare acquisito con la partecipazione alle gare di questo primo scorcio di stagione".

mercoledì 25 marzo 2009

tapis roulant...questo sconosciuto

Ieri sera dovevo fare l'allenamento di qualità a piedi.
Non avendo il mio carissimo polar, ho dovuto approfittare del tapis roulant della palestra.
Ecco l'allenamento:

15 min WU

1200m 04.44 05.41
200m RI

1000m 04.43 04.43
200m RI

800m 04.41 03.45
200m RI

600m 04.38 02.47
200m RI

400m 04.35 01.50
200m RI

200m 04.35 00.55
10 min CD


in teoria....
in pratica ho aumentato un pochino la velocità di almeno 10 secondi a ripetuta.
Sensazioni: ho patito come una besti per tre motivi
primo - quest'anno non ho mai corso sul tapis e quindi la corsa su sto coso mi risultava un pochino ostica
secondo - sono abituato a respirare aria "fresca" quando corro, e dentro a 4 mura di aria ce n'è gran poca
trezo - nell'ultima ripetuta si è messo vicino a me uno che puzzava di sudore tantissimo (a proposito dell'aria di cui si discuteva nel punto due)....ma dico io: ma lavati un pochino no!?! io nemmeno dopo un lungo di 30km non puzzo così, e sto qua veniva direttamente dallo spogliatoio!!!(?).
Morale della favola, dei 10 minuti di defaticamento ne ho fatti solo 5 ... stavo andando in affanno nonchè in fastidio dalla puzza!

questa mattina sveglia alle 06.00, fetta di focaccia pasquale (dolce), tre paninetti con marmellata, tea e caffè e giù in vasca.

10' risc
1500 ritmo gara
6x100 (1 forte+1 medio+1piano) 20"rec
10x25 solo gambe
10' defaticamento

Igor, il bagnino della piscina di Stra, probabilmente colto da compassione nel vedermi macinare vasche sopra vasche, mi ha proposto di farmi delle tabelle di allenamento per (come dice giustamente lui) "ottimizzare l'allenamento".

Mercoledi prossimo dopo la sua prima tabella viediamo se sopravvivo oppure no :-)

martedì 24 marzo 2009

un po' di fortuna dopo la sfiga ci vuole

Ieri sera GAG e un'ora di spinnig.
Tutto regolare e le gambe hanno pompato a dovere durante l'ora di spinnig.
Mi sto rendendo sempre più conto che alla fine della fiera GAG è un ottimo allenamento per le gambe sopratutto per la corsa a piedi.

Poi a casetta per una bella serata nip/tuck!

la buona notizia è che ho portato il polar ad aggiustare, con 50 euri me la cavo!!!
Che ben!!!!!

Stasera o domani mattina andrò a riprendere il mio amato cardiofrequenzimetro e giù di allenamenti mirati.
Ho un solo dubbio: mica dovrò ritarare il sensore della velocità della corsa a piedi spero?!...ma mi sa proprio di si :-(

Stasera l'allenamento di ripetute a piedi lo farò sul tapis roulant in palestra dato che non ho nessun riscontro metrico sulle strade di Campodarsego

lunedì 23 marzo 2009

Questa non ci voleva!

Porca paletta, ieri mattina mi son svegliato alla 09.30, ho mangiato come un bue con la convinzione di fare un bel lungo in bici.
Appena salito in bici però le sensazioni alle gambe non erano buone!
Probabilmente avevo dato troppo tra sabato e venerdi nella cora a piedi, tant'è che ho deciso di fare un 50km e neppure troppo veloci.

Ma il problema non è stato questa....quanto al fatto che dopo la doccia, in bagno mi è caduto il polar!TACCCCCC

Ha fatto un rumore bruttissimo quando ha toccato terra esattamente di piatto sul display, non avevo nemmeno il coraggio di prenderlo in mano....infatti il display è crepato.
Porca paletta!
Per fortuna sono riuscito a scaricare gli ultimi esercizi, oggi provo a chiamare il centro assistenza per sentire di che morte devo morire.
Se si potrà sistemare in tempi ragionevoli (una settimana) lo aggiusto, altrimenti dovrò sottopormi ad un'altra spesa imprevista ... ma porcoggggggiuda!!!!!!!!!!!!!1

sabato 21 marzo 2009

istinto di sopravvivenza

Allora ieri pomeriggio ho effettuato l'allenamento a piedi che avrei dovuto fare giovedi:
1,5 Km 06.10
8,0 Km 05.29
1,5 Km
06.10
che son diventati:
1,5 Km 5,50
8,0 Km 4,50
1,5 Km
5,30

Oh io alle tabella non resisto :-) no dai le gambe stranamente ieri giravano che era un piacere.

Poi Gag con cavigliere e tutto il necessario per far contente le mie donzelle.
Questa mattina lungone in piscina: 60 minuti nemmeno troppo lenti (direi quasi un ritmo gara) e una decina di vasche solo gambe così per gradire.
Un bel piattone di pasta.

La Milano Sanremo....per la cronaca ecco l'ordine d'arrivo:

Ordine d'arrivo della Milano-Sanremo
1 Mark Cavendish (GBr) Team Columbia - Highroad
2 Heinrich Haussler (Ger) Cervélo TestTeam
3 Thor Hushovd (Nor) Cervélo TestTeam a 2''
4 Allan Davis (Aus) Quick Step s. t.
5 Alessandro Petacchi (Ita) LPR Brakes - Farnese Vini
6 Daniele Bennati (Ita) Liquigas
7 Aitor Galdos (Spa) Euskaltel - Euskadi
8 Enrico Rossi (Ita) Ceramica Flaminia - Bossini Docce
9 Luca Paolini (Ita) Acqua & Sapone - Caffe Mokambo
10 Peter Velits (Svk) Team Milram

volata lunga e vince Cavendish di 10cm dopo una rimonta mostruosa.

Poi, finita la gara ho dovuto fare il lungo della settimana a piedi.
Ed ecco perchè il titolo del post.
Forse è stato l'istinto di sopravvivenza che mi ha fatto correre così forte,tant'è che sono partito a 5 e 10 al km per poi, dopo il 5/5km non sono mai salito sopra i 5 al km, quasi sempre 4 e 50 al km...
24km in totale corsi con una scioltezza esaltante...bello così mi piace, altro che domenica scorsa!



venerdì 20 marzo 2009

ieri un po' di riposo...oggi e domani NO!!!!!

ieri un pochino di riposo, ho fatto solo un po' di palestra dato che spinnig non si è fatto.
Però oggi dovrò fare l'allenamento di corsa che ho saltato ieri e domani dopo la Milano-Sanremo dovrò fare il lungo a piedi...speriamo bene.

giovedì 19 marzo 2009

tra sonno e fame

Ieri mattina sveglia alle sei per la solita nuotata del mercoledi:

20' riscaldamento
3 x 400 crawl con PB veloci con 2' recupero
1000 mt crawl ritmo gara
15' defaticamento

insomma...sensazioni: abbastanza distrutto!!!

A mezzogiorno avevo una fame di un lupo.

Nella serata GAG e due ore di spinning così gestite:

7' risc
5' pianura ad incrementare
1' rec
7' pianura scatti var ritmo
1' rec
6' salita incrementare
1' rec
7' salita scatti var ritmo
4' salita facile
3' pianura a 70%
5' defaticamento
stretching

Due orette di spinnign belle intense insomma..
DOpo spin la fame da lupo si è ripresentata :-)

mercoledì 18 marzo 2009

ripetute da 800 metri

Ieri sera dopo lavoro sono andato a Campodarsego e ho fatto l'allenamento di qualità per l'avvicinamento alla maratona:

15' riscaledamento a 5' e 30" al km
4 volte 800mt a 4' e 41" alm km con 2 ' di recupero (corsi pianissimo a 6' al km)
10' di defaticamento
stretching

diciamo che delle 4 ripeture la migliore è stata nettamente la 3°

Poi spinning e a casa a mangiare.
Purtroppo avevo del prosciutto cotto che dovevo mangiare ergo mi son sbafato 5 toast e mezza stecca di cioccolato con il riso soffiato...proprio una dieta da sportivi.

Dimenticavo, non ho mai postato la tabella di allenamento per la martona che ho trovato in internet. Si basa su un test da fare sui 5 km (io ho inserito come tempo 25'...si sono stato un po' pessimistico...però devo correre la maratoa dell'ironman quindi va bene stare larghi con i tempi):














Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

09/03/2009 15/03/2009 15 min WU

3,0 Km 06.10 0.18.30 21,0 Km 05.48 2.01.40



1600m 04.51 07.46 3,0 Km 05.11 0.15.33






1 min RI

3,0 Km 06.10 0.18.30






1600m 04.51 07.46









1 min RI

Tot. 9 Km
0.52.33






1600m 04.51 07.46









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

16/03/2009 22/03/2009 15 min WU

1,5 Km 06.10 0.09.15 24,0 Km 05.57 2.22.39



800m 04.41 03.45 8,0 Km 05.29 0.43.49






2 min RI

1,5 Km 06.10 0.09.15






800m 04.41 03.45









2 min RI

Tot. 11 Km
1.02.19






800m 04.41 03.45









2 min RI











800m 04.41 03.45









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

23/03/2009 29/03/2009 15 min WU

1,5 Km 06.10 0.09.15 27,0 Km 05.57 2.40.29



1200m 04.44 05.41 8,0 Km 05.29 0.43.52






200m RI

1,5 Km 06.10 0.09.15






1000m 04.43 04.43









200m RI

Tot. 11 Km
1.02.22






800m 04.41 03.45









200m RI











600m 04.38 02.47









200m RI











400m 04.35 01.50









200m RI











200m 04.35 00.55









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

30/03/2009 05/04/2009 15 min WU

1,5 Km 06.10 0.09.15 32,0 Km 06.06 3.15.01



1000m 04.43 04.43 7,0 Km 05.20 0.37.20






400m RI

1,5 Km 06.10 0.09.15






1000m 04.43 04.43









400m RI

Tot. 10 Km
0.55.50






1000m 04.43 04.43









400m RI











1000m 04.43 04.43









400m RI











1000m 04.43 04.43









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

06/04/2009 12/04/2009 15 min WU

3,0 Km 06.10 0.18.30 29,0 Km 05.57 2.52.23



1600m 04.51 07.46 5,0 Km 05.11 0.25.55






1 min RI

2,0 Km 06.10 0.12.20






1600m 04.51 07.46









1 min RI

Tot. 10 Km
0.56.45






1600m 04.51 07.46









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

13/04/2009 19/04/2009 15 min WU

8,0 Km 05.20 0.42.40 32,0 Km 05.57 3.10.13



1200m 04.44 05.41









2 min RI











1200m 04.44 05.41









2 min RI











800m 04.41 03.45









2 min RI











800m 04.41 03.45









2 min RI











800m 04.41 03.45









2 min RI











800m 04.41 03.45









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

20/04/2009 26/04/2009 15 min WU

1,5 Km 06.10 0.09.15 21,0 Km 05.38 1.58.10



800m 04.41 03.45 9,5 Km 05.29 0.52.06






1,30 min RI

2,0 Km 06.10 0.12.20






800m 04.41 03.45









1,30 min RI

Tot. 13 Km
1.13.41






800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

27/04/2009 03/05/2009 15 min WU

3,0 Km 06.10 0.18.30 29,0 Km 05.48 2.48.02



400m 04.35 01.50 5,0 Km 05.11 0.25.55






1,30 min RI

2,0 Km 06.10 0.12.20






400m 04.35 01.50









1,30 min RI

Tot. 10 Km
0.56.45






400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









2,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









1,30 min RI











400m 04.35 01.50









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

04/05/2009 10/05/2009 15 min WU

1,5 Km 06.10 0.09.15 32,0 Km 05.48 3.05.25



1600m 04.51 07.46 7,0 Km 05.20 0.37.20






400m RI

1,5 Km 06.10 0.09.15






3200m 04.51 15.31









800m RI

Tot. 10 Km
0.55.50






800m 04.41 03.45









400m RI











800m 04.41 03.45









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

11/05/2009 17/05/2009 15 min WU

16,0 Km 05.29 1.27.38 24,0 Km 05.41 2.16.15



1200m 04.44 05.41









2 min RI











1200m 04.44 05.41









4 min RI











1200m 04.44 05.41









2 min RI











1200m 04.44 05.41









4 min RI











1200m 04.44 05.41









2 min RI











1200m 04.44 05.41









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

18/05/2009 24/05/2009 15 min WU

2,0 Km 06.10 0.12.20 32,0 Km 05.48 3.05.25



1000m 04.43 04.43 8,0 Km 05.20 0.42.40






400m RI











2000m 04.43 09.26 Tot. 10 Km
0.55.00






400m RI











1000m 04.43 04.43









400m RI











1000m 04.43 04.43









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

25/05/2009 31/05/2009 15 min WU

16,0 Km 05.29 1.27.38 24,0 Km 05.35 2.13.51



1600m 04.51 07.46









400m RI











1600m 04.51 07.46









400m RI











1600m 04.51 07.46









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

01/06/2009 07/06/2009 15 min WU

13,0 Km 05.29 1.11.12 32,0 Km 05.38 3.00.05



400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

08/06/2009 14/06/2009 15 min WU

8,0 Km 05.20 0.42.40 21,0 Km 05.29 1.55.01



800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









1,30 min RI











800m 04.41 03.45









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Workout #3 Passo Parziali

15/06/2009 21/06/2009 15 min WU

3,0 Km 06.10 0.18.30 16,0 Km 05.29 1.27.38



1000m 04.43 04.43 5,0 Km 05.11 0.25.55






400m RI

2,0 Km 06.10 0.12.20






1000m 04.43 04.43









400m RI

Tot. 10 Km
0.56.45






1000m 04.43 04.43









400m RI











1000m 04.43 04.43









400m RI











1000m 04.43 04.43









10 min CD






















Dal Al Workout #1 Passo Parziali Workout #2 Passo Parziali Marathon Passo Parziali

22/06/2009 28/06/2009 15 min WU

5,0 Km 05.29 0.27.23 42,195 Km 05.29 3.51.07



400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









400m RI











400m 04.35 01.50









10 min CD