lunedì 6 ottobre 2008

Un tranquillo weekend di paura

Questo weekend finalmente mi sono allenato abbastanza bene.
Sabato ho corso i miei 7 km per rodare le scarpe e a dire il vero mi sto convincendo che ho fatto proprio un gran bell'acquisto (grat grat grat...maron grattamento ON).
L'appoggio a terra lo sento proprio mio, nel senso che il piede è bello dritto e non "svirgola" da nessuna parte e non mi fanno male nè le ginocchia nè le caviglie...per fortuna và...sepndere 120 euri per il c...zo mi sarebbe stato indigesto.

Ieri mattina sveglia alle 09.00, due etti di pasta, due toast, mezza rosegotta e via con la bici sotto il sedere (specy).
Vista la splendida giornata di ieri pomeriggio (un sole ed un cielo azzurro che da un bel po' non vedevo) mi ero quasi convinto di andare sulla cima Grappa...ma dato che alle 18.30 mi aspettavano per lo spritz, ma SOPRATTUTTO dato che le mie gambe ieri in salita non avevano proprio voglia di andare (erano un po' ingolfate....) ho preferito un po' di mangia e bevi in zona Montello.
Morale della favola 130 km con qualche salitella ma niente di epocale :-)

Nessun commento: