venerdì 3 ottobre 2008

Il piccolo meccano

Buongiorno!
Ieri come preannunciato ho fatto un bel giorno di riposo, o pseudo riposo perchè come si sà, lo spinning DEVO farlo tutte le sere (sabato e domenica esclusi).

Quindi ieri mi sono fatto una lezioncina di spin per "passistoni" ovvero due belle pianure da 15 minuti intervallate da una salitella (e nemmeno tanto poco salitella) da 7 minuti.

Morale della favola: una sudata x 45 minuti praticamente mai sopra il 75% della FC.

Dopo spinning il Nello (ex compagno di classe delle superiori che ha corso il suo primo triathlon sprint a Jesolo domenica scorsa ndr) mi ha riportato la muta che gli avevo presatato per non morire dal freddo nella prima frazione della gara di domenica frazione.

Mi ha raccontato un po' della gara e ha detto che l'anno prossimo gli piacerebbe provare a fare un olimpico....Dai Nello che tra un paio di anni si va tutti a fare l'IRONMAN !!!

Comunque fa sempre piacere sentire qualcuno che si avvicina al mondo della triplice; già un paio di persone le ho "infettate" qualche anno fa...e non se ne sono mai pentite :-)

EXTRA SPORT:
Ieri sera ho fatto il piccolo meccano.
Avevo la bike da spinning che ormai aveva il pattino freno del volano iper-usurato.
Il suddetto pattino è un pezzettino di feltro di dimensioni 100x20x5 mm circa...vallo a trovarlo te un pezzo di feltro così spesso, pezzi di ricambio nemmeno a parlarne perchè il costruttore delle bike è fallito (?).

Ed ecco la botta di genio: sono andato in una ferramente, ho comprato il normale feltro da mettere sotto i mobili, l'ho tagliato a misura, incollato uno sopra l'altro e ho ottenuto lo spessore che volevo.
Ieri sera l'ho testato e sembrerebbe che il risultato fosse OK.
Dalla settimana prossima anche i miei allievi potranno godere del "nuovo pattino freno" offerto dal PICCOLO MECCANO Gianluca!

1 commento:

manuel ha detto...

grazie rosso...

...già il virus è in circolo...