sabato 27 settembre 2008

Mamma che freddo

Questa mattina la sveglia è suonata alle 09.00am, sguardo fuori dalla finestra...non piove!
Il raffreddore per fortuna sta un po' passando, e poi alla fine mi son detto:
"Ma che cazzo...o la va o la spacca!!!"

Colazione dei campioni: 2 etti di pasta in bianco.
Preparazione della bike e vestizione e sono partito alla volta del montello.
Tutta la pianura l'ho fatta bello allegro (33km/h di media) poi mercato vecchio, mostaccin da maser, giro castelli, asolo e a casa per Castelfranco.

In totale 110km abbastanza tirati.
Ho sentito la mancanza di allenamento in bici per due settimane, però dai...alla fine non sono andato proprio malaccio.

Ora (alle 21.00 della sera) il raffreddore sembra passato e la gola sta meglio.Stasera prenderò ugualmente un fluidificante del muco (detta così fa un po' schifo però sarebbe il classico tachifludec) per essere sicuro di buttar fuori tutto, e se mi girano le balle, prima di andare a letto mi sparo pure un'aspirina.
Anche perchè domani, oltre a guardarmi i mondiali di Varese, vorrei pure correre a piedi un bel po'.

ps dalla settimana prossima si ricomincia a nuotare...era ora!!!!

Nessun commento: