venerdì 19 settembre 2008

Travolto da un insolita corsa sulle grige strade di Campodarsego

Ieri allenamento di corsa prima dello spinning.
Ero patito senza troppe pretese dato che era da un bel po' che non correvo a piedi.
Ho cominciato l'allenamento con l'idea di fare un 10000 ad un ritmo non troppo violento, e invece...
Invece mi sono ritrovato a fare i primi 2km (di solito la distanza del mio "riscaldamento") a 4,45min/km poi ho fatto i restanti 8,qualcosa km a 4min/km e solamente verso la fine ho sentito un po' di fatica e le gambe diventare un po' legnose.

Totale 10000,qualcosa mt in 43 minuti circa...non male direi...quindi mi vien da pensare che meno corro meglio è:-)

Apparte gli scherzi; devo cominciare a pensare di correre un po' meno velocemente e un po' più al lungo se voglio arrivare incolume alla fine dell'ironman a Luglio (non vorrei mai fare come quello del 2007 dove i primi 10km della maratoni li ho corsi ad una velocità pazzesca...per poi ovviamente scoppiare :-( ).

Finita la corsa un'oretta di spinning, stretching, doccia, pappa e tv.

A proposito: ma perchè cazzo è che i migliori film li fanno in seconda serata e in prima serata ci propinano quelle boiate di telefilm tipo csi, distretto di polizia etc etc etc.

Ieri sera alle 23:00 su italia uno facevano MATRIX RELOADED e su rete quattro facevano "Travolti da un insolito destino nell'azzurro mare d'agosto"...MITICO Gennarino Carunchio

Nessun commento: